COME PREPARARE I DORAYAKI

Il dorayaki è un dolce tipico giapponese, che fa parte della cultura popolare in particolare tra i bambini e i giovani. Nei manga e negli anime, compare spesso, soprattutto nel famosissimo cartone animato “Doraemon”, dove appunto il gatto-robot ne è goloso.
Il dorayaki consiste in due pancakes compattati tra loro dove tra i due strati è presente la confettura che può essere fatta di anko (confettura dolce di fagioli azuki), crema di nocciole, marmellate varie ed ecc…
L’origine del nome è dovuta alla sua forma, infatti dora significa “dong” perché appunto ricorda la forma dello strumento musicale cinese. Nella zona del Kansai, come Kyoto, Osaka e Nara, questo dolce viene chiamato anche mikasa三笠.

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 2 cucchiai di olio vegetale
  • 80 ml di latte
  • 100gr di zucchero
  • 1 tazza di farina (circa 150gr)
  • 150-200gr di Anko (confettura di fagioli azuki)
  • Una bustina di lievito (10-15gr)
come preparare dorayaki image

PROCEDIMENTO

  • Per la preparazione dei dorayaki, il procedimento è molto simile a quello per la preparazione dei pancakes. In una ciotola grande, aggiungere tre uova, una tazza di farina setacciata , lo zucchero, due cucchiai d’olio ed una bustina di lievito;
  • Mischiare gli ingredienti appena aggiunti con una frusta elettrica o manuale fino ad ottenere un composto omogeneo;
  • Ottenuto tale composto è necessario farlo riposare per 15 minuti nel frigorifero, ricoprendo la ciotola con opportuna pellicola;
  • Allo scadere del tempo necessario a far riposare il nostro impasto, possiamo iniziare la cottura dei nostri dorayaki, quindi riscaldare una padella antiaderente. Quando la superficie sarà ben calda, versarci in mezzo un mestolo (circa 3 cucchiai) d’impasto;
  • Allo scadere del tempo necessario a far riposare il nostro impasto, possiamo iniziare la cottura  dei nostri dorayaki, quindi riscaldare una padella antiaderente. Quando la superficie sarà ben calda, versarci in mezzo un mestolo (circa 3 cucchiai) d’impasto;
  • Far cuocere per circa 79-90 secondi, e con una spatola girare il pancakes per far cuocere l’altro lato ;
    Ultimare la cottura dell’ultimo lato, lasciando sulla superficie calda per qualche secondo;
  • Terminata la cottura di tutti i nostri dorayaki, assemblarli con la confettura di anko, nutella, gelato o marmellata.

 

a cura di Martina Chimienti

Torna su Ricette giapponesi